Giornata splendida per il BUND future, con spunti di trading molto interessanti e livelli rispettati con una precisione a dir poco incredibile.

Vale la pena subito osservare la dinamica del mercato nella prima ore dall’apertura, periodo in cui si è visto un ottimo pullback dai livelli chiave del giorno precedente, andando a rimbalzare su un’area di supporto ben “conosciuta” e facilmente trattabile, anche con un mercato sottile, tipico di questi giorni festivi.

Non ero davanti al monitor, quindi trade saltato, peccato, ma non si può essere schiavi fino a questo punto! in ogni modo, bella apertura e mercato reattivo.

Ho cominciato a valutare la rottura dei massimi fatti in apertura, ed osservando a fondo mi sono reso conto che il “massimo” relativo di giornata era in corrispondenza di un interessante cluster di prezzi…pronti… partenza… VIA, dall’idea alla sua realizzazione, con questa dinamica:

ingresso lungo sulla rottura del cluster e stop 1 tick immediatamente sotto.

Assestato il rischio e valutato il potenziale livello di uscita, prossimo alla prima resistenza importante, ho inserito gli ordini ed eseguito il trade, ottenendo con 1 lotto, un prezzo di carico di 121.72. mi sono lasciato aperta la strada per inserire un lotto ulteriore in caso di un veloce pullback, con stop sempre rigido ed un R/R assestato superiore a 3.5 (5 ticks di stop contro 19 di profitto + commissioni).