Indici, rialzo sostenibile o correzione? Questa scenario di mercato sta portando la stessa domanda un po’ a tutti, unica risposta è l’andamento dei prezzi che, nonostante tutto, sta continuando a segnare un forte rialzo, caratterizzato da massimi e minimi crescenti, segnale di trend rialzista.

La sostenibilità del movimento è tutta da decifrare, soprattutto in considerazione del fatto che il primo supporto oggetto di test è in area 1700 punti per il mini S&P 500.

trend rialzista emini sp 500I livelli, come di consueto, vengono identificato con l’ indicatore Pivot Sniffer per Ninja Trader, attraverso un processo quantitativo.

Personalmente reputo prematuro il posizionamento sul ribasso, mentre reputo necessario, un alleggerimento delle posizioni rialziste, oppure una parziale copertura sul ribasso con l’utilizzo di opzioni PUT (che beneficiano di un basso premio dovuto alla bassa volatilità).

Situazione analoga per l’ EuroStoxx future che, dopo una forte accelerazione rialzista, partita il giorno 11 ottobre, sta cercando il consolidamento dei prezzi, fermo restando il prossimo target rialzista in area 3177, mentre i primi supporti sono in area 2900, spari acque (tecnico e psicologico) fondamentale.

Per sfruttare una potenziale correzione, potrebbe essere interessante una butterfly (PUT) 3000 – 2900 – 2800 su dicembre.

eurostoxx-future-correzione-04112013

Dal grafico è evidente la quantità di supporti e resistenze, sinonimo di un mercato indeciso e fortemente caratterizzato da swing.

Doveroso uno sguardo al Bund future, che, proprio nella seduta odierna, raggiunge i target di resistenza in area 142.12.

Possibile un ritracciamento sino in area 140.5, livello che agirebbe da supporto (non ancora validato) per la prosecuzione del movimento rialzista, in atto dall’inizio di settembre.

Massima attenzione al trading range in atto da giugno 2012 (136 – 145).

bund-target-resistenze-04112013

In tutti i grafici viene utilizzato l’indicatore Pivot Sniffer per identificare supporti e resistenze, in pura ottica Price Action Trading.

L’utilizzo dell ‘indicatore è essenziale per determinare in modo quantitativo ed automatico i supporti e le resistenze dinamiche di mercato.