Il Trading Online nel 2020

Il Trading Online nel 2020

Partiamo da un presupposto: il futuro non lo conosce nessuno, quindi ogni previsione rimane semplicemente una previsione, passibile di errori. Chiarito questo aspetto, il trading online negli ultimi anni ha avuto un crescita costante di interesse da parte di persone che fino a qualche tempo fa non ne conoscevano nemmeno l’esistenza. Appurato ciò, cerchiamo di capire come sarà il trading online nel 2020 e da cosa potrà venire influenzato.

Cosa influenza i mercati?

Cosa influenza i mercati?

Il motivo per cui le previsioni possono solamente rimanere tali, è che ci sono dei fattori esterni che possono influenzare i mercati sui quali l’investitore non ha alcun potere. Tale investitore, per evitare di compromettere il suo lavoro, ha l’obbligo morale verso se stesso di studiare e soprattutto mantenersi aggiornato sulla situazione economica ma anche su quella sociale e politica.

Vogliamo fare due esempi concreti, quello della Brexit e di Trump. Nel primo caso, l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa ha generato una instabilità generale svalutando la moneta britannica. La politica protezionistica di Trump invece, piaccia o meno non è argomento in discussione, ha portato ad un’evidente crescita generale del dollaro. Crescita tra l’altro che non sembra destinata a fermarsi.

Con queste premesse, cerchiamo di capire quelle che potrebbero essere le migliori offerte per il 2020 del mercato finanziario. Su tali offerte, ogni trader che sia iscritto su una piattaforma di trading regolamentata dovrebbe fare delle considerazioni.

Il petrolio

Nonostante le politiche sulle energie alternative messe in atto da vari Paesi, ed un valore notevolmente diminuito negli ultimi anni, l’importanza del petrolio, almeno per il momento è fuori discussione, e il suo valore non viene scalfito da tali politiche. Grazie agli investitori arabi, che hanno tutta l’intenzione di creare un danno all’America, probabilmente il valore tornerà a crescere, quindi i prossimi mesi potrebbero essere ideali per investire.

L’oro

Da sempre il bene rifugio per antonomasia, nei momenti di instabilità dei mercati è sempre un buon modo per investire. Da tenere presente che da sempre è il valore di scambio comune in ogni angolo del globo. Investire nell’oro è quasi una certezza, anche perché il suo valore nell’ultimo periodo è in ascesa, per quanto la parola certezza associata a un investimento non andrebbe mai usata.

Le criptovalute

Le criptovalute, Bitcoin su tutte, stanno vivendo un buon momento generale. Gli ultimi anni hanno visto per molte di queste una crescita esponenziale, che non sembra destinata a fermarsi. Seppur sussista l’incognita delle reazioni dei Governi, che in alcuni casi sono ostili a questo tipo di monete, l’interesse delle persone è sempre maggiore.

Con quest’ultima affermazione si deve considerare anche che le criptovalute sono sempre più sdoganate dalla massa perché sempre più accettate come metodo di pagamento, dagli e-commerce online e anche qualche negozio fisico. Inoltre stanno cominciando a diffondersi sul territorio anche i primi Bancomat Atm Bitcoin. I mesi che ci separano dal 2020 potrebbero essere indicati per fare trading con le valute virtuali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *